Mondiali 2014, Suarez: Uruguay deve sfruttare carenze in difesa dell'Italia

Rio de Janeiro (Brasile), 23 giu. (LaPresse) - L'Italia "ha accumulato stanchezza per il gran caldo, noi dovremo approfittarne. Dobbiamo sfruttare gli spazi che potrebbero lasciarci, sappiamo che nel far girare palla loro sono tra i migliori al mondo. Ma se, come l'Inghilterra, sono molto forti dal centrocampo in su, hanno delle carenze in difesa". Luis Suarez analizza così la sfida decisiva di domani tra il suo Uruguay e la Nazionale di Cesare Prandelli, con in palio la qualificazione agli ottavi di finale dei Mondiali. Se gli azzurri sono reduci dalla disastrosa prestazione con la Costa Rica, la 'Celeste' si è rilanciata con la vittoria sull'Inghilterra.

"Abbiamo compagni che hanno giocato in Italia, che sanno come si può far loro del male", assicura il 'Pistolero' intervistato telefonicamente da Diego Armando Maradona nella sua trasmissione in onda sull'emittente Telesur. L'attaccante del Liverpool ha incassato i complimenti dell'ex 'Pibe de Oro': "Voglio congratularmi con te, perché sei tra i tre migliori attaccanti al mondo e per il cuore che metti nel giocare questa Coppa del Mondo dopo l'operazione", le parole dell'argentino. Suarez, recuperato dopo l'intervento chirurgico al ginocchio sinistro che aveva messo in dubbio la sua partecipazione al torneo in Brasile, ha ringraziato l'ex commissario tecnico dell'Albiceleste: "Le parole di un grande giocatore come Maradona sono sempre benvenute".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata