Mondiali 2014, stampa portoghese condanna: Con Germania senza piedi né testa

Lisbona (Portogallo), 17 giu. (LaPresse) - "Senza piedi né testa". Non ha pietà 'A Bola', il principale quotidiano portoghese, dopo il tracollo di ieri della nazionale lusitana nella gara d'esordio al Mondiale in Brasile, battuta 4-0 a Salvador dal Portogallo. 'O Jogo' ricorre all'ironia, titolando 'Bel servizio', mentre 'Record' non risparmiato neppure la stella Cristiano Ronaldo, vincitore dell'ultimo Pallone d'Oro e al di sotto delle aspettative, aprendo con 'Disastro' con la foto dell'attaccante del Real Madrid, e spiegando che "non c'è alcun salvatore della patria".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata