Mondiali 2014, Rossi: In campo mi sono sentito bene, dobbiamo continuare a lavorare

Londra (Regno Unito), 31 mag. (LaPresse) - "Mi sono sentito bene in campo, la squadra ha avuto pazienza nel primo tempo, loro chiudevano bene, noi abbiamo creato. Eravamo un po' stanchi forse, ma sono soddisfatto della squadra". L'attaccante della nazionale Giuseppe Rossi, intervistato dai microfoni di Rai Sport, ha valutato positivamente la sua prova con l'Irlanda. "Mi sento bene, ho fatto 70 minuti, dobbiamo continuare a lavorare - ha aggiunto il giocatore della Fiorentina - L'infortunio di Montolivo? In campo non sembrava così grave, chiaramente è un momento triste, nessuno vuole vedere un giocatore come Riccardo farsi male alla vigilia di un Mondiale, siamo tutti vicini a lui".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata