Mondiali 2014, Romero: Iran grande rivale, sapevamo sarebbe stato difficile

Belo Horizonte (Brasile), 21 giu. (LaPresse) - "L'Iran è stato un grande rivale, sapevamo sarebbe stata una partita difficile". Queste le sensazioni del portiere dell'Argentina Sergio Romero, decisivo al pari di Messi con alcuni provvidenziali interventi nel successo ottenuto sull'Iran. "Fortunatamente sono riuscito a parare, poi Messi l'ha risolta - ha evidenziato - E' stato complicato, loro erano un avversario molto duro, ci pressavano bene. Noi dovevamo stare tranquilli, poi siamo stati fortunati, Messi ha fatto un gran gol. E' stata una partita nervosa, ora speriamo di essere più tranquilli con la Nigeria", ha concluso l'estremo difensore del Monaco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata