Mondiali 2014, Queiroz: Iran ha dato tutto, Bosnia aveva più esperienza

Salvador (Brasile), 25 giu. (LaPresse) - "Abbiamo cercato di dare il massimo fino ai nostri limiti, sia a livello mentale che fisico, i giocatori hanno combattuto dando tutto". Nonostante la sconfitta subita con la Bosnia è soddisfatto il ct dell'Iran Carlos Queiroz del cammino della sua nazionale in questo Mondiale. "La Bosnia aveva più esperienza, noi abbiamo avuto le nostre occasioni, è un peccato non averle sfruttate - ha sottolineato - Abbiamo segnato solo una volta e la nostra difesa ha concesso troppi gol". Queiroz guarda già al futuro. "E' stato un Mondiale fantastico, la cosa importante era capire che se si investe nel futuro si possono raggiungere grandi risultati - ha sottolineato - Ci sono ancora molte cose da fare per raggiungere il livello dei top club europei. La strada è molto lunga, bisogna cominciare a lavorare da domani".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata