Mondiali 2014, Prandelli scaccia le polemiche: In Brasile tifosi saranno tutti con noi

Perugia, 4 giu. (LaPresse) - "Pirlo al fianco di Verratti? L'avevo provato anche se per poco e avevo trovato Marco sempre un po' riluttante. Poi, strada facendo, gli ho detto di non porsi dei limiti, che aveva delle qualità da sfruttare in altre zone del campo e lui si è presentato in ritiro con la consapevolezza di giocarsi il posto. Stasera vedremo un Verratti nuovo". Lo ha detto il commissario tecnico della Nazionale Cesare Prandelli, nell'intervista concessa a Raisport prima dell'amichevole di stasera con il Lussemburgo a Perugia. Domani sera gli azzurri voleranno verso il Brasile: "Partiamo con l'energia bella trovata a Perugia. Al 'Curi' - prosegue il mister azzurro - troveremo 26mila persone, ci aiuteranno e ci convinceranno che questa squadra può andare lontano. Sentiamo la gente vicina. Le polemiche ci son sempre state, ma quando ci sara il calcio d'inizio e l'inno tutti saranno con noi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata