Mondiali 2014, Portogallo: problemi al tendine per Ronaldo, Real in ansia

Lisbona (Portogallo), 4 giu. (LaPresse) - Portogallo e Real Madrid in apprensione per le condizioni fisiche di Cristiano Ronaldo. In un comunicato, la Federcalcio lusitana ammette che l'attaccante è alle prese, oltre che una lesione muscolare ad una coscia, anche con un'infiammazione del tendine rotuleo del ginocchio sinistro. Un problema ben più serio rispetto alle noie muscolari comunicate dal club spagnolo e che avevano costretto il giocatore a saltare alcune gare nel finale di stagione. Il rapporto dei medici portoghesi preoccupa ora i madrileni: l'infortunio di Ronaldo rischia di aggravarsi in caso di impiego prolungato del giocatore, atteso tra pochi giorni dal Mondiale in Brasile con la sua nazionale. In ogni caso, l'attaccante si è allenato ieri per la prima volta sull'erba, eseguendo lavoro specifico e toccando anche palla. Il Portogallo è inserito nel Gruppo G con Germania, Ghana e Usa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata