Mondiali 2014, Nelly l'elefante predice vittoria Germania su Algeria

Hodenhagen (Germania), 28 giu. (LaPresse/AP) - Nelly l'elefante, un 'oracolo' dal Parco Serengeti in Hodenhagen, ha previsto che la Germania batterà l'Algeria nella partita di Coppa del Mondo che si disputerà la prossima settimana. Il compito di Nelly era quello di calciare il pallone che aveva davanti e di mandarlo in una delle due porte contrassegnate dalle due bandiere dei due Paesi in gara. La porta colpita sarebbe stata quella della squadra perdente e Nelly ha buttato il pallone nella porta dell'Algeria per ben due volte. "Nelly ha predetto che la Germania vincerà e lei è davvero di buon umore oggi. Ha una sorta di febbre Mondiale in questo momento", ha affermato il guardiaparco che si occupa di lei, Oliver Kant. L'elefante non è nuovo a questo genere di predizioni e fa parte di quella schiera di oracoli che sono proliferati con il passare del tempo a partire dal polpo Paul. Durante i Mondiali 2010 Nelly ha sbagliato raramente: non resta che attendere di vedere se ha conservato o meno le sue facoltà divinatorie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata