Mondiali 2014, lutto in Costa d'Avorio: morto più giovane dei fratelli Touré

Rio de Janeiro (Brasile), 20 giu. (LaPresse/AP) - Il più giovane dei fratelli Touré, Ibrahim, è morto ieri a Manchester dopo una lunga lotta contro il cancro. I fratelli Yaya e Kolo, impegnati in Brasile per il Mondiale con la nazionale di Costa d'Avorio, sono stati raggiunti dalla triste notizia poche ore dopo la sconfitta subita dalla Colombia per 2-1. Ibrahim Touré aveva 28 anni ed era stato anche lui un calciatore professionista, l'ultimo contratto l'aveva firmato con il club libanese Al Safa. La federazione ivoriana non ha ancora comunicato se Yaya e Kolo potranno lasciare il ritiro degli 'elefanti' in Brasile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata