Mondiali 2014, Julio Cesar: Neymar è meglio di Balotelli

Teresopolis (Brasile), 20 giu. (LaPresse) - Neymar è meglio di Mario Balotelli. E' l'opinione di Julio Cesar, portiere della nazionale brasiliana, che può vantare di aver giocato con entrambi gli attaccanti. Con SuperMario, il numero uno della Selecao condivise l'esperienza con la maglia dell'Inter. "Mario era un ragazzo di 17 anni, che poi andò in Inghilterra e tornò più maturo. Neymar è diverso, è tra i primi tre al mondo", spiega Julio Cesar in conferenza stampa. "Dico così perché lo vedo in allenamento. Se dovessi scegliere tra uno e l'altro, prendere Neymar. E' più completo". L'ex portiere nerazzurro invece non si sbilancia su quale avversaria, tra Olanda e Cile, vorrebbe incontrare negli ottavi. "Sarò onesto, non risponderò, perché abbiamo una partita decisiva prima", dice. "Parlando di Olanda e Cile sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti del Camerun. Parlerò - prosegue Julio Cesar - dopo la fine del girone, noi cercheremo di vincere per restare in testa". La nazionale di Scolari ha battuto la Croazia all'esordio e pareggiato con il Messico nella seconda gara del Gruppo A.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata