Mondiali 2014, Hitzfeld: Abbiamo reso vita difficile all'Argentina

San Paolo (Brasile), 1 lug. (LaPresse/AP) - "Abbiamo reso la vita molto dura all'Argentina, ma hanno fatto in modo da rimanere lucidi fino alla fine a dimostrazione che sono una buona squadra". Così Ottmar Hitzfeld ha commentato la sconfitta della sua Svizzera ai supplementari contro l'Argentina. Hitzfeld, che alla vigilia della partita ha perso il fratello 81enne, ha confermato che la partita di oggi è stata la sua ultima come allenatore. "E' stato un grande onore lavorare per la Svizzera. Sono orgoglioso di dire addio a questo Paese con il cuore pieno di emozioni", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata