Mondiali 2014, Giappone qualificato. Zac: In Brasile per far bene

Saitama (Giappone), 4 giu. (LaPresse/AP) - Il Giappone di Alberto Zaccheroni è la prima squadra a qualificarsi per il Mondiale 2014 in programma in Brasile. L'1-1 in casa con l'Australia è bastato per ottenere matematicamente l'accesso alla competizione intercontinentale.

"Ho raggiunto uno degli obiettivi per cui sono stato assunto, ma la qualificazione non è sufficiente". Queste le prime parole di Alberto Zaccheroni, ct del Giappone, prima squadra qualificata ai Mondiali 2014 in Brasile dopo l'1-1 con l'Australia.

"Adesso abbiamo un impegno molto molto difficile ma giocando bene punteremo ancora più in alto in Brasile - ha aggiunto il tecnico italiano parlando poi di Heisuke Honda, autore del rigore al 90' che ha regalato la qualificazione - E' un giocatore speciale, ha due qualità importanti: è forte fisicamente ed è forte mentalmente. Questa è stata la sua prima partita di 90 minuti da novembre ed è stato spettacolare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata