Mondiali 2014, Galliani: Critiche solo a Balotelli, ma unico giocatore di valore

Milano, 25 giu. (LaPresse) - "Non ho capito perché si critichi solo Balotelli che è l'unico attaccante che ha segnato un gol o a creato occasioni e premesse per fare gol". Lo ha affermato l'ad del Milan Adriano Galliani al suo arrivo in Lega Serie A per partecipare alla riunione suo diritti tv del 2015 - 2018. "Gli altri attaccanti non so sono visti in campo - ha aggiunto - non hanno creato neanche le premesse. Sembra che quasi che sia uscito solo Balotelli e non l'Italia. Evidentemente l'unico giocatore di valore che ha l'Italia è Balotelli, perché si parla solo di lui". Balotelli ha ricevuto critiche dal capitano Buffon e a De Rossi. "Critiche dai giocatori? - ha aggiunto Galliani - non sono giocatori del Milan, quello che penso lo tengo per me".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata