Mondiali 2014, Fifa respinge ricorso Uruguay su squalifica Suarez

Rio de Janeiro (Brasile), 10 lug. (LaPresse/AP) - La Fifa ha respinto il ricorso presentato dall'Uruguay e da Luis Suarez in merito alla maxi squalifica inflitta al giocatore per il morso a Giorgio Chiellini durante il match del Mondiale con l'Italia dello scorso 24 giugno. L'attaccante è stato sanzionato con uno stop di nove partite internazionali e una sospensione di quattro mesi da ogni attività calcistica. La commissione d'appello della Fifa ha respinto il ricorso nella sua interezza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata