Mondiali 2014, Fifa apre procedimento su Suarez per morso a Chiellini

Rio de Janeiro (Brasile), 25 giu. (LaPresse/AP) - La Fifa ha ufficialmente aperto un'inchiesta sull'attaccante dell'Uruguay Luis Suarez per il morso dato sulla spalla a Giorgio Chiellini nel match disputato ieri a Natal, non rilevato dall'arbitro Marco Rodriguez. Il giocatore della 'Celeste' rischia una sospensione. La commissione disciplinare accusa Suarez di aggressione all'avversario, per la quale le regole Fifa prevedono una squalifica che può andare da due partite ad un massimo di 24 mesi. L'Uruguay ha tempo fino alle 22 di oggi (ora italiana) per presentare una memoria difensiva, che può includere anche "delle immagini video, registrazioni audio, relazioni degli arbitri, dichiarazioni di testimoni", recita il comunicato della Fifa. La decisione è attesa per sabato, quando la nazionale di Tabarez affronterà la Colombia allo stadio Maracanà nel match degli ottavi di finale.


Non è la prima volta che Suarez morde gli avversari. Guarda le immagini

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata