Mondiali 2014, Fifa: altri due turni stop ad addetto stampa Brasile

Rio de Janeiro (Brasile), 6 lug. (LaPresse) - La Fifa ha imposto ulteriori due turni di stop all'addetto stampa del Brasile, Rodrigo Paiva, per l'alterco avuto con l'attaccante del Cile, Mauricio Pinilla, al termine del match vinto ai rigori dai brasiliani agli ottavi di finale del mondiale. Paiva ha negato di aver colpito con un pugno il calciatore al termine della gara del 28 giugno accusando i cileni di "condotta deplorevole" ma la commissione disciplinare della Fifa lo ha fermato per quattro turni multandolo di 10mila franchi svizzeri. Il responsabile della comunicazione dei brasiliani non ha lavorato già nel corso del quarto di finale contro la Colombia e dovrà fare altrettanto nelle restanti due gare che i padroni di casa disputeranno nel corso del mondiale. Il quarto turno, invece, scatterà eventualmente in caso di nuova violazione del codice Fifa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata