Mondiali 2014, dal Brasile: Federcalcio ha licenziato Scolari

Rio de Janeiro (Brasile), 14 lug. (LaPresse) - La Federcalcio brasiliana avrebbe licenziato il ct della Seleçao Luiz Felipe Scolari, tra i maggiori colpevoli del deludente Mondiale disputato dai verdeoro, che hanno chiuso al quarto posto. E' quanto riferisce il quotidiano brasiliano 'O Globo', che sottolinea come l'annuncio ufficiale del divorzio tra le parti dovrebbe arrivare nel corso della giornata. Alla guida del Brasile Scolari ha vinto la Coppa del Mondo nel 2002 e la Confederation's Cup l'anno scorso. Il ct paga la netta sconfitta (7-1) inflitta dalla Germania, considerato il peggior risultato ottenuto nella storia del calcio brasiliano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata