Mondiali 2014, Capello: Ho fiducia nella Russia, il livello della competizione è alto

Rio de Janeiro (Brasile), 21 giu. (LaPresse) - "Penso che Wilmots abbia fatto un buon lavoro e possa contare sulla miglior nazionale belga dagli anni '80. Detto questo, ho fiducia nella mia squadra. Il Belgio non ha brillato contro l'Algeria, anche loro hanno avuto un inizio difficile". Queste le sensazioni del ct della Russia Fabio Capello in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Belgio. "Nel girone di qualificazione abbiamo visto una squadra che ho sorpreso tutta l'Europa, si tratta di una formazione molto equilibrata e compatta - ha aggiunto il tecnico di Pieris - Hanno grandi giocatori in tutti i settori, sono letali sui calci piazzati e giocano in grandi campionati. Se prenderemo noi l'iniziativa? Non necessariamente, parliamo di due squadra che dovrebbero giocarsela. Anche il Belgio ha bisogno di punti".

Nonostante l'erroraccio in occasione della gara inaugurale con la Corea del Sud, Capello ha intenzione di confermare tra i pali Akinfeev. "Confermo che ci sarà, ha la mia fiducia è un grande portiere - ha evidenziato il ct della Russia - Non è un solo errore che mi fare cambiare idea, è uno dei migliori portieri del mondo". A chi gli chiede un commento su questo inizio di Coppa del Mondo, l'allenatore italiano risponde che "il livello della competizione è molto alto, sto vedendo grandi gol - ha sottolineato - C'è una buona organizzazione tattica di tutte le squadra. Gli allenatori sono di buon livello, ogni squadra deve lottare per vincere. Niente arriva facilmente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata