Mondiali 2014, Azzurri rientrati a Coverciano: Prandelli inizia a fare sul serio

Coverciano (Fi), 25 mag. (LaPresse) - Gli Azzurri di Cesare Prandelli sono tornati nel tardo pomeriggio di oggi a Coverciano per riprendere la preparazione in vista del Mondiale brasiliano. La Nazionale, che ha usufruito di tre giorni di riposo, sosterrà domani il primo allenamento alle 10.30 e una seconda seduta è prevista nel pomeriggio alle 16.30.

A disposizione di Prandelli il gruppo dei 30 pre convocati, più il quarto portiere Antonio Mirante. Saranno quattro i giorni di lavoro prima della partenza per Londra - in programma venerdì 30 pomeriggio - dove la Nazionale affronterà sabato 31 in amichevole la Repubblica d'Irlanda allo Stadio Craven Cottage, ore 19.45 locali, le 20.45 in Italia.

"Sono qui per il secondo stage con la Nazionale per dare tanto, spero di convincere il mister in questi giorni e incrociamo le dita", ha detto Lorenzo Insigne al suo arrivo alla stazione di Firenze Santa Maria Novella. "Penso solo a fare bene e ad allenarmi, spero che arrivi la chiamata nei 23", ha aggiunto il trequartista del Napoli. Insigne ha parlato anche di Mario Balotelli: "Mario deve stare tranquillo, è un grande campione e sta lavorando benissimo. Se sta bene lui andremo bene anche noi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata