Mondiali 2014, 85 arresti dopo invasione tifosi cileni al Maracanà

Rio de Janeiro (Brasile), 18 giu. (LaPresse/AP) - La polizia di Rio de Janeiro ha arrestato 85 tifosi cileni senza biglietto che hanno rotto un controllo di sicurezza allo stadio Maracanà, invadendo la sala stampa mentre cercavano di raggiungere le gradinate per assistere all'incontro della Coppa del mondo fra Cile e Spagna. Gli arrestati facevano parte di un gruppo più grande, composto da un centinaio di persone che hanno distrutto armadietti e abbattuto pareti in cartongesso mentre cercavano di guadagnare un posto in tribuna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata