Milito nominato cittadino onorario di Terranova di Sibari

Milano, 7 nov. (LaPresse) - A partire da oggi l'attaccante argentino dell'Inter, Diego Milito, è cittadino onorario di Terranova di Sibari. Dal paesino della Calabria in provincia di Cosenza infatti partirono i suoi nonni in cerca di fortuna in Sudamerica.

L'attaccante dell'Inter ha ricevuto il riconoscimento deciso dal Consiglio comunale, su input del sindaco Eugenio Veltri, nel corso di una cerimonia che si è svolta stamani in Municipio. "A Diego Milito, che interpreta con professionalità gli autentici valori dello sport nella sua straordinaria carriera di calciatore, dando lustro alla nostra cittadina che diede i natali ai nonni paterni - è scritto nella motivazione -, il Consiglio comunale di Terranova da Sibari conferisce la cittadinanza onoraria".

Milito, visibilmente commosso, ha voluto ricordare i nonni: "Avevano sempre nel cuore Terranova. Se oggi sono qui è perché volevo conoscere questa terra. I miei nonni mi hanno sempre raccontato di una magnifica ed indimenticabile terra. Essere cittadino onorario di Terranova mi riempie di orgoglio e mi onora. Oggi è un giorno speciale. Non dimenticherò mai questa giornata trascorsa insieme. Voglio salutare due persone che non ci sono più: ciao nonno Salvatore, ciao nonna Caterina".

"Questo evento - ha detto il sindaco - testimonia il legame di Milito con la terra dei suoi avi. Milito è un campione non solo nello sport ma anche nella vita. In questo giorno di festa per la nostra comunità non possiamo non essere vicini alle popolazioni della Liguria e della Toscana che hanno subito vittime per il maltempo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata