Milan sconfitto 2-1 a Valencia nel Trofeo Naranja, non basta Honda ai rossoneri

Valencia (Spagna), 17 ago. (LaPresse) - Il Milan è stato sconfitto per 2-1 in casa del Valencia nel Trofeo Naranja. Rossoneri al Mestalla privi di Mario Balotelli, rimasto a Milanello ad allenarsi. Assente anche il difensore Adil Rami, a cui la trasferta spagnola è stata risparmiata dopo le minacce ricevute da alcuni suoi ex tifosi. Pippo Inzaghi voleva conferme dopo gli alti e bassi della tournée americana, ma anche in Spagna per i rossoneri è arrivata un'altra battuta d'arresto. Tutte nel primo tempo le reti. Valencia in vantaggio al 18' con Alcacer che approfitta di un errore in disimpegno di Zapata e da oltre 40 metri beffa Diego Lopez fuori dai pali.

Il Milan reagisce al 27' e trova il pareggio grazie a una splendida punizione del giapponese Honda. Il risultato di parità dura fino al 39' quando gli spagnoli si riportano in vantaggio con una azione personale di Rodrigo, che prima supera i centrali milanisti e poi sorprende Diego Lopez con un preciso rasoterra sul primo palo. Nel secondo tempo la stanchezza e i numerosi cambi portano a un inevitabile calo di intensità dell'incontro. Nel Milan si vede Menez in avanti e c'è l'esordio del neo acquisto Armero. L'unica vera occasione è un colpo di testa di Essien al 32', su cui è provvidenziale l'intervento di Yoel.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata