Milan, Rami: Ho perso un po' di fiducia, dobbiamo lavorare di più

Cesena, 28 set. (LaPresse) - "E' vero che sono felice per quello che ho fatto offensivamente, ho fatto un gol, ma alla fine credo di aver fatto solo due partite da 90 muniti, fisicamente ho bisogno di lavorare di più, soprattutto ho bisogno di trovare la fiducia al 100%, perché ho perso un po' di fiducia e devo stare meglio di testa". Il difensore del Milan Adil Rami ha fatto autocritica dopo l'1-1 ottenuto in casa del Cesena, nonostante la rete segnata. "Abbiamo preso un punto positivo, ma è un punto anche negativo, non abbiamo vinto, abbiamo preso ancora un gol, ma quest'anno abbiamo perso solo una partita ed era con la Juve - ha proseguito il difensore francese ai microfoni di Sky Sport - Quindi, sappiamo che dobbiamo lavorare di più. Credo che possiamo fare gol, possiamo vincere, ma dobbiamo trovare un po' più di fiducia. Noi vogliamo fare bene, vogliamo difendere tutti insieme, ma oggi abbiamo preso un gol per loro fortunato. Dobbiamo lavorare di più e basta". Parlando delle differenze rispetto alla squadra di Seedorf, Rami ha rivelato che "è una domanda molto difficile per me, perché non mi piace fare paragoni tra due grandi uomini - ha spiegato - Quindi, credo che quest'anno stiamo facendo bene, perché proviamo a giocare già da dietro, proviamo a dare uno spettacolo ai nostri tifosi. È vero che in questo momento non siamo fortunati, ma questo momento, che tutti aspettiamo, arriverà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata