Milan, Poli: Vogliamo risalire classifica, ci sono 13 finali

Verona, 28 feb. (LaPresse) - "Ci sono 13 partite e per noi sono 13 finali e sono sicuro che con l'impegno e con la voglia riusciremo a risalire la classifica". Il centrocampista del Milan Andrea Poli è ottimista dopo il pareggio a reti bianche con il Chievo Verona della 25/a giornata di campionato. "Ci sono ancora tante partite, abbiamo voglia di fare bene e di risalire la classifica. Io penso che ce la possiamo fare, perché abbiamo un gruppo importante, un gruppo di persone che ha voglia di fare bene e, quindi, ce la metteremo sicuramente tutta fino alla fine - ha proseguito l'ex giocatore della Sampdoria ai microfoni di Sky Sport - Quando affronti queste squadre che si chiudono molto è sempre difficile. Forse, potevamo fare qualcosa in più tutti quanti, adesso rivedremo la partita e analizzeremo quello che potevamo fare meglio. C'è rammarico perché volevamo vincere, purtroppo non è andata così e sabato prossimo andremo sicuramente in campo per riportare i tre punti". A chi gli chiede se la squadra non sia stata troppo lenta, Poli ha ammesso che "forse dovevamo velocizzare un po' la manovra, purtroppo non ci siamo riusciti. Adesso, rivedremo gli errori e li commenteremo insieme per migliorare - ha evidenziato il giocatore rossonero - Il 4-2-31 del secondo tempo? Abbiamo dovuto cambiare perché abbiamo avuto questi infortuni che, purtroppo, in questa stagione ci perseguitano. Montolivo ha avuto un fastidio, De Jong è uscito. Quando perdi due giocatori importanti in una partita, non è mai facile. Quindi, siamo dovuti passare a questo modulo, che può creare delle soluzioni in più".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata