Milan pensa a Emery per il dopo Seedorf, lo spagnolo ha vinto l'Europa League con il Siviglia

Milano, 23 mag. (LaPresse) - Un nome nuovo spunta nella corsa alla panchina del Milan, è quello dello spagnolo Unai Emery. L'allenatore del Siviglia nelle ultime ore è diventato il candidato numero 1 alla successione di Clarence Seedorf. Il tecnico iberico avrebbe sorpassato in un colpo solo Pippo Inzaghi e Roberto Donadoni, fino a pochi giorni fa i due principali candidati viste le difficoltà ad arrivare a Luciano Spalletti e Vincenzo Montella.

Emery è reduce dalla vittoria dell'Europa League con il Siviglia proprio in Italia, a Torino ai rigori contro il Benfica. Nei giorni scorsi l'ad rossonero Adriano Galliani avrebbe già incontrato i rappresentanti di Emery per iniziare a trattare sull'ingaggio, ma soprattutto sul rafforzamento della squadra. In Spagna però la notizia per ora non trova conferme, con il Siviglia forte del contratto che lega il tecnico al club iberico. Nel corso della sua carriera di allenatore, Emery ha guidato il Valencia a tre terzi posti nella Liga. Nel 2012 passa allo Spartak Mosca, dove resta però pochi mesi prima di essere esonerato. Nel 2013 il ritorno in Spagna alla guida del Siviglia, avventura coronata dalla vittoria dell'Europa League.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata