Milan, oggi vertice Berlusconi-Galliani-Allegri. Roma alla finestra

Milano, 2 giu. (LaPresse) - Questa sera si decide il futuro di Massimiliano Allegri. Ad Arcore è infatti in programma l'atteso incontro tra il presidente del Milan Silvio Berlusconi, l'amministratore delegato Adriano Galliani e appunto il tecnico toscano. L'incontro, in programma una settimana fa, era stato prima posticipato a giovedì, prima del nuovo rinvio, con Berlusconi che ha preferito rimanere in Sardegna per tutto il fine settimana. Se fino a qualche giorno fa il divorzio tra Allegri e il Milan sembrava ormai inevitabile, dopo la cena di giovedì tra l'allenatore e Galliani qualcosa è cambiato. L'ad rossonero pare sia riuscito nella sua opera di convincimento di Berlusconi, deciso ad affidare la panchina al debuttante Seedorf.

Le difficoltà a far rientrare l'olandese dal Brasile e il fatto che tutta la squadra si sia schierata compatta con Allegri, potrebbe far tornare indietro il Cavaliere nel suo proposito di rivoluzione. Alla finestra resta la Roma, che da tempo ha un accordo con Allegri se questi dovesse lasciare Milano. In casa giallorossa c'è grande pressione sui dirigenti Baldini e Sabatini, bisogna programmare la prossima stagione e non si può aspettare ancora. Ecco perché nel frattempo i giallorossi stanno già vagliando possibili alternative, da Blanc, a Bielsa, da Donadoni a Colantuono.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata