Milan, Mario Balotelli tra i 100 personaggi più influenti di Time

Milano, 18 apr. (LaPresse) - Mario Balotelli è stato inserito tra le 100 personalità più influenti del mondo dalla rivista americana Time. La notizia era già stata anticipata nelle scorse settimane, ma oggi è arrivata l'ufficialità con la pubblicazione dell'elenco sul sito www-time.com. Balotelli figura in un elenco di personaggi che vanno dal neo Papa Francesco a Mario Draghi, dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama alla First Lady Michelle. Presenti anche star della musica come Jay-Z e Beyonce'.

Nel profilo di Balotelli scritto da un altro grande ex campione come Gianfranco Zola, si legge tra l'altro: "Mario ha tutte le qualità per essere un top player: forza, atletismo e una buona comprensione del gioco. L'ho conosciuto nell'Under 21, mi piace il modo in cui gestisce se stesso con calma e compostezza. Mario - scrive ancora Zola - può giocare delle grandi partite e gestire i momenti crucuiali mentenendo il controllo. Solo i grandi hanno queste qualità". Ancora Zola: "Da lontano può sembrare un pazzo, ma non è così. E' un bravo ragazzo, umile e molto divertente. E' tornato in Italia con un sacco di attenzioni addosso, ora deve mantenere la calma, la concentrazione e trovare l'equilibrio giusto per avere successo".

"Il Time vede in lui un' icona di questo tempo. Può trascinare l'Italia al livello degli altri paesi europei. Da noi abbiamo problemi di razzismo e lui è uno che può aiutare a combatterli". Così Mino Raiola ai microfoni di Sky Sport 24, a proposito dell'inserimento di Mario Balotelli tra le 100 personalità più influenti secondo la rivista Time. "Mario è un ragazzo normale che ha su di sè grandi responsabilità da quando aveva 16 anni. Il Milan - ha aggiunto l'agente di Supermario - ha fatto un grande affare sotto l'aspetto tecnico e di valore. Mario lo sta ripagando con prestazioni e comportamento, diventerà uno dei migliori al mondo. È sulla strada giusta e non avrà più prezzo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata