Milan, la Champions non è più un miraggio: la quota crolla da 100 a 20
ROMA - Difficile chiedere di più al Milan visto ieri sera: cinico e concreto - ma anche con le migliori occasioni della gara - affonda con due gol il Barcellona con le reti di Boateng e Muntari. Il passaggio ai quarti sembra quasi ipotecato, tanto che i bookie internazionali hanno tagliato la quota per la vittoria della Coppa da 100 a 20 volte la posta. Percorso inverso per il Barcellona: i catalani da favoriti assoluti (fino a ieri il successo finale si giocava a 3,25) adesso sono solo secondi a quota 5,00, alla pari con il Real Madrid. In testa ai pronostici dei quotisti il Bayern Monaco che, dopo il successo esterno per 3 a 1 con l'Arsenal all'andata, adesso è in lavagna a 4,00.Prima delle italiane la Juventus, a 10 volte quanto scommesso, i bianconeri sono preceduti da Borussia Dortumnd e Manchester United, entrambe a 8,00. Appaiato al Milan a quota 20,00 il Paris Saint Germain degli ex Ibra e Thiago Silva. PG/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata