Milan, Galliani: Pato e Robinho vogliono tornare in Brasile

Milano, 23 dic. (LaPresse) - "Ci sono due trattative in corso. I ragazzi vogliono tornare nel loro paese d'origine, vediamo se ci sono le condizioni perché questo accada". Così ai microfoni di Sky Sport l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, in partenza per il Brasile, a proposito della possibili mosse di mercato. Il riferimento, evidente, è alle cessioni di Pato e Robinho, richiesti rispettivamente da Corininthians e Santos. "Trattativa semplice? Non c'è niente di semplice, vedremo", chiarisce il dirigente rossonero che esclude l'arrivo di Balotelli: "Credo sia difficile per vari motivi, a partire da quello economico". Galliani torna sulla sconfitta di ieri contro la Roma all'Olimpico. "Ci ha rovinato un po' il Natale, perché arrivavamo da un momento bellissimo. Ma una sconfitta ci può stare. E' stata - sottolinea l'ad - una partita particolare e molto strana".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata