Milan, Galliani: Fiducia in Seedorf. Senza Champions Kakà può andare via

Milano, 29 mar. (LaPresse) - Secondo posticipo della 31/a giornata di Serie A, in campo Milan e Chievo a San Siro. I rossoneri vogliono proseguire nella risalita in classifica e bissare il successo infrasettimana in casa della Fiorentina.

"Non c'è stato alcun effetto Galliani. E' sempre lo stesso da 28 anni, nel bene e nel male". Così intanto Adriamo Galliani ai microfoni di Sky Sport nel pre partita, a proposito del suo 'tutoraggio' al fianco dell'allenatore Clarence Seedorf nelle ultime settimane. Sul possibile arrivo di Giovanni Galli dome ds, l'ad rososnero non conferma e non smentisce: "A fine campionato decideremo. Galli è un amico ed è un milanista, una persona per bene e con capacità di scouting eccellenti. Ma ancora nessuna decisione è stata presa in tal senso".

Galliani non risponde poi alle critiche a mezzo stampa dell'ex capitano Paolo Maldini, mentre sul futuro di Kakà spiega: "Ha ha contratto fino al 30 giugno 2015, ma in caso di mancata disputa della Champions League 2014/2015 ha la possibilità di uscire. Io spero che rimanga al Milan". Infine su Clarence Seedorf, Galliani rassicura: "Il Milan non ha mai messo in discussione Seedorf. E' sostenuto dalla società, ma certamente i risultati incidono come per tutti gli allenatori. Non c'è stata alcuna delegittimazione".

Le formazioni

MILAN: Abbiati, Bonera, Zaccardo, Rami, Emanuelson, De Jong, Muntari, Honda, Kakà, Taarabt, Balotelli. A disp.: Gabriel, Coppola, Silvestre, Zapata, Essien, Birsa, Poli, Saponara, Robinho, Pazzini. All.: Clarence Seedorf.

CHIEVO: Agazzi, Sardo, Dramé, Frey, Dainelli, Bernardini, Radovanovic, Bentivoglio Hetemaj, Obinna, Paloschi. A disp.: Puggioni, Squizzi, Do Santos, Canini, Kupisz, Lazarevic, Cesar, Paredes, Guarente, Stojan, Pellissier, Thereau. All.: Eugenio Corini.

Arbitro: Giacomelli di Trieste.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata