Milan, Galliani: Berlusconi soddisfatto, è stata gara equilibrata

Milano, 23 nov. (LaPresse) - "Ho sentito il Presidente, è soddisfatto. E' stata una gara equilibrata, ma noi abbiamo avuto le occasioni più limpide. Anche loro hanno preso la traversa con Icardi, ma l'occasione di El Shaarawy era più limpida, ma io ho l'occhio da milanista e non sono il giudice più adatto". Così si è espresso l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani ai microfoni di Milan Channel dopo il pareggio ottenuto nel derby contro l'Inter. "Questa ultima palla di Poli...peccato Se Poli alla fine calcia di sinistro fa gol, poi c'è la traversa di El Shaarawy. Ci mancavano quattro giocatori importanti, che sarebbero stati titolari, ci mancavano Abate, Alex, Montolivo e De Jong - ha ricordato il dirigente rossonero - Le emozioni sono violente, ma guardiamo le cose positive. Guardo il bicchiere mezzo pieno: ho visto un buonissimo Rami, De Sciglio in crescita. Bene pure Mexes, Zapata, Bonaventura ed Honda quando è entrato. Guardiamo con fiducia al futuro. Se avessimo vinto saremmo arrivati a due punti dal terzo posto. Oggi tutto il gruppone da 22 in giù ha pareggiato, è stata una giornata interlocutoria questo fa aumentare l'amarezza". Galliani si concentra sulle prossime sfide. "Domenica avremo una gara importante, avremo l'Udinese, poi abbiamo Genoa, Napoli e Roma - ha concluso - Da qui Natale avremo quattro squadre delle parte sinistra della classifica, bisogna stare in campana".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata