Milan, De Jong: Contro Sampdoria sarà difficile ma siamo fiduciosi

Milano, 4 nov. (LaPresse) - "Andiamo a Genova con fiducia, anche se là sarà difficile. Io credo solo in una cosa: lavoro, lavoro, lavoro. Per vincere". Il centrocampista del Milan Nigel De Jong suona la carica in vista del prossimo impegno di campionato con la Sampdoria. "Non abbiamo fatto una buona gara con il Palermo, ma dobbiamo credere nel nostro obiettivo che potrebbe essere il terzo o quarto posto - ha aggiunto l'olandese in conferenza stampa a Casa Milan per un evento Braun e Fondazione Milan - Montolivo? Sì, mi manca, lui è importante, è il capitano di questa squadra e tornerà nelle prossime tre settimane. Dobbiamo credere nel nostro gioco, se vinciamo o perdiamo lo facciamo insieme, non siamo alla ricerca dei colpevoli".

Per De Jong "dobbiamo migliorare la fase offensiva - ha sottolineato - Non è colpa di Inzaghi se perdiamo una partita anche se lui si assume le sue responsabilità, dobbiamo lavorare tanto questa settimana per proseguire la nostra strada". In chiusura una battuta sul suo futuro. "Sono contento qui a Milano. Non vedo un problema per il rinnovo del contratto, speriamo, abbiamo ancora tempo", ha concluso il centrocampista rossonero.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata