Milan cerca una svolta, dopo la Lazio squadra in ritiro a Roma. Amelia: Non siamo spaccati

Milano, 20 mar. (LaPresse) - Dopo la gara con la Lazio in programma domenica sera allo stadio Olimpico, il Milan resterà in ritiro a Roma per preparare il turno infrasettimanale di mercoledì al Franchi di Firenze contro la Fiorentina.

Lo rende noto lo stesso club rossonero, specificando che il centro sportivo di riferimento a Roma per gli allenamento sarà l'Acqua Acetosa, come già accaduto nel Maggio 2011 quando, dopo la conquista dello scudetto, il Milan preparò nella Capitale la gara di Coppa Italia contro il Palermo.

In quell'occasione il Milan venne sconfitto 2-1 dai rosanero (2-2 all'andata), che si qualificarono così per la finale poi persa contro l'Inter. Il ritiro romano sarà anche l'occasione per i ragazzi di Seedorf di restare compatti e concentrati in un momento così delicato della stagione. Rimbalzano infatti le voci di una sorta di ultimatum per il tecnico olandese, altri due passi falsi nelle prossime trasferte potrebbero anche costargli la panchina.

Ieri il tecnico olandese ha lavorato molto con gli attaccanti, costretti addirittura ad una doppia seduta sul campo di Milanello per cercare di trovare quegli automatismi che fino ad ora sembrano mancati.

Intanto a margine di un evento con gli sponsor ha parlato Marco Amelia. "Il nostro spogliatoio è compatto, non è vero che c'è una spaccatura, sono questioni solo mediatiche, siamo tutti uniti per cercare di uscire dalla crisi", ha detto il portiere del Milan, a margine dell'incontro allo stand Fujitsu per la nuova gamma di climatizzatori in Fiera.


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata