Milan, Bertolacci: Vittoria importante per il morale

Milano, 26 ott. (LaPresse) - "Questi tre punti ci alzano il morale sicuramente. Ci voleva la vittoria, soprattutto in casa. Ora ci aspetta un'altra grande partita in casa mercoledì contro il Chievo, una squadra difficile. Dobbiamo scendere in campo con le stesso atteggiamento e la mentalità giusta, affrontando il Chievo come sappiamo". Così Andrea Bertolacci, dopo l'allenamento odierno al Centro Sportivo di Milanello, in esclusiva ai microfoni di Milan Channel. "Sono abituato a ricoprire più ruoli. Ieri sicuramente anche l'atteggiamento giusto ha fatto la differenza, però devo dire che da due-tre gare a questa parte mi sento meglio e sto esprimendo le mie qualità", aggiunge il centrocampista rossonero.

"Le parole del presidente mi hanno fatto piacere. Devo dire che mi é sempre stato vicino il Presidente, soprattutto con la sua fiducia e con le sue parole. Quando sono sceso in campo ieri ho voluto dare un bel segnale e una bella risposta", dichiara ancora Bertolacci. "Oggi il mister sul Chievo ci ha parlato di una squadra molto organizzata, che corre molto. Sappiamo che arriverà qui affrontandoci, ma noi dovremo scendere in campo con la medesima mentalità del Sassuolo, esprimendo magari anche un gioco migliore", prosegue. "Attraverso un paio di vittorie la nostra fiducia aumenterà. Niang lo conosco dal Genoa. É un giocatore con grandi qualità, mi pare l'abbia dimostrato. Andrà un po' aspettato, perché fisicamente dovrà tornare ai suoi livelli, ma credo potrà darci una grande mano perché é forte", conclude la mezzala rossonera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata