Milan: Balotelli a un passo dal Liverpool. Raiola in sede Reds. Galliani su Jackson Martinez

Londra, 21 ago. (LaPresse) - Dopo le voci contrastanti delle ultime ore, arriva ora la conferma ufficiale da parte del Milan sulla possibile cessione di Mario Balotelli al Liverpool. E' stato Milan Channel, il canale tematico del club rossonero, ad annunciare infatti che è in corso una trattativa con i Reds per la cessione a titolo definitivo del giocatore. "Oggi è il mio ultimo giorno a Milanello". Sarebbero queste le parole con cui Balotelli avrebbe salutato i compagni di squadra.

Potrebbe concludersi così dopo meno di due anni l'avventura di Balotelli al Milan, club di cui per altro si è sempre dichiarato tifoso. Tornato in Italia dal Manchester City nel gennaio del 2013 per 20 milioni di euro, Supermario in rossonero ha collezionato 43 presenze con 26 gol in campionato e 10 presenze con 3 reti in Champions League. In totale l'attaccante di origini ghanesi ha collezionato 54 presenze con 30 reti. Dopo l'ottimo rendimento nei primi sei mesi dal suo arrivo, nella stagione 2014 Balotelli non ha mantenuto le attese anche per via di una serie di comportamenti spesso 'fuori dalle righe'.

Secondo quanto riferisce la stampa inglese, l'agente di Balotelli Mino Raiola sarebbe già sbarcato in Inghilterra per trattare direttamente il trasferimento del giocatore al Liverpoool. Sempre secondo la stampa d'oltremanica, al Milan dovrebbero andare 20 milioni di euro e al giocatore un contratto fino al 2018 da 6 milioni a stagione. Per Balotelli sarebbe un ritorno in Premier League dopo l'esperienza al Manchester City dal 2010 al 2013 chiusa con 30 gol in 80 partite e la vittoria di un campionato.

Secondo quanto riferisce Milan Channel, alle 15 Mino Raiola, agente di Balotelli, è entrato nella sede dei Reds per raggiungere l'accordo con il club inglese sul contratto del giocatore. Il club rossonero risparmierà anche l'ingaggio del giocatore che era di 4 milioni di euro netti a stagione: "il bilancio del Milan ne trarrà giovamento anche per il mercato ", riferisce ancora il canale tematico del Milan. La svolta per l'addio di Balotelli c'è stata nella serata di ieri, quando "dopo le 22 è cambiato tutto in un'ora: è arrivata l'offerta del Liverpool e c'è un sostanziale accordo". Milan già attivo anche per la sostituzione di Balotelli, sempre secondo Milan Channel "nella notte i contatti con il Porto per Jackson Martinez e ci sono stati contatti anche per un centrocampista".

E dire che questa mattina proprio secondo la stampa inglese Balotelli e il Milan avrebbero detto no al trasferimento del giocatore al Liverpool perchè i Reds avrebbero chiesto di inserire nel contratto una 'clausola di buon comportamento' e prevenire così le bizze di SuperMario. E' quanto riferisce oggi il quitidiano inglese Daily Star, secondo cui la trattativa con il Milan si sarebbe già arenata. Eppure dall'Inghilterra continuano a rimbalzare voci su una possibile cessione dell'attaccante azzurro da parte dei rossoneri per trovare così i fondi necessari per lanciare l'assalto ad Alessio Cerci ed Ezequiel Lavezzi.

Da parte sua il Liverpool è alla disperata ricerca di un attaccante per sostituire Luis Suarez passato al Barcellona e avrebbe individuato in Balotelli l'uomo ideale. La fama di 'bad boy' che accompagna SuperMario proprio dai tempi in cui giocava nel Manchester City, avrebbero spinto i Reds ad inserire una clausola che prevede il ritorno del giocatore al Milan in caso di comportamenti 'fuori dalle righe'. Secondo il Daily Star, però, Galliani avrebbe "rifiutato ogni tipo di accordo su questi termini". La trattativa comunque va avanti, anche se il Liverpool come alternative segue anche lo svincolato Samuel Eto'o e soprattutto il colombiano Radamel Falcao.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata