Milan, Balotelli a Roma con Cantamessa. Robinho: Voglio restare

Milano, 19 apr. (LaPresse) - "Sono felice di stare in una grande società e di giocare nel Milan. Vorrei giocare ancora qui per tanti anni. Avedo detto che volevo restare dieci anni, ne mancano ancora sette". Così l'attaccante del Milan Robinho in una intervista a Sky Sport. "Spero di fare bene nel finale di questa stagione e fare bene l'anno perossimo per rinnovare il contratto dopo il Mondiale nel mio paese. Voglio giocare bene anche per disputare il Mondiale con la mia nazionale", ha aggiunto il giocatore brasiliano.

Mario Balotelli non si sta allenando con la squadra a Milanello. L'attaccante del Milan si trova a Roma con l'avvocato Cantamessa per la discussione, dinanzi alla Corte di giustizia federale, del ricorso contro la squalifica per tre giornate dopo la gara contro la Fiorentina. Oggi, intanto, più di quattro mesi dopo la rottura del tendine d'achille in Torino-Milan, si è rivisto Nigel De Jong. Il centrocampista olandese è uscito dalla palestra per fare per la prima volta un po' di corsa e tutti i suoi compagni di squadra l'hanno applaudito. In gruppo anche Montolivo, Boateng, Ambrosini, Bojan e Pazzini. Dal canto suo Montolivo, prima di unirsi ai compagni, ha svolto un lavoro di corsa sul campo rialzato del Centro sportivo rossonero.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata