Milan, Ambrosini: Gara contro la Lazio è molto importante

Milano, 28 feb. (LaPresse) - "E' un periodo delicato e quella con la Lazio è una partita molto importante. Quando ti alleni, devi farlo bene e provare le cose al massimo. La partita è lo specchio di quello che fai in settimana". Così Massimo Ambrosini ai microfoni di Milan Channel al termine dell'allenamento odierno a Milanello.

"Sabato è importante anche perché incominciano a venir meno. Dobbiamo pensare a vincere gli scontri diretti e a pareggiare anche in quell'ambito. Dovremo giocare in maniera intelligente - prosegue il capitano rossonero - e questa è paradossalmente quella più delicata. Sarà una partita difficile da interpretare perché loro ti fanno giocare male e hanno giocatori pericolosi".

Ambrosini, infine, torna sui tanti infortuni che stanno falcidiando il Milan: "Noi siamo abituati a convivere con gli infortuni ma sono cose che capitano". Capitolo Balotelli-razzismo. "Mario ci ha fatto il callo alle situazioni tipo quella di domenica. Era nervoso solo perché sapeva di poter fare gol e non l'ha fatto", spiega. Infine un giudizio su Salamon, che "è un bel giocatore, ha forza fisica e delle ottime qualità tecniche e ci servirà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata