Milan: Allegri in bilico, l'esonero a 1,95
La pausa del campionato per cambiare qualcosa e poi l'ultima chance che passa per l'Olimpico, dove tra dieci giorni c'è la Lazio. Ci sono sempre meno certezze per la panchina di Massimiliano Allegri e se il Milan, dopo la sconfitta nel derby di San Siro, dovesse inciampare anche a Roma è probabile che il toscano venga esonerato. Un'ipotesi che non escludono nemmeno i bookmaker esteri. In lavagna l'esonero di Allegri entro Natale si gioca a 1,95, la quota più bassa del tabellone assieme a Giampiero Gasperini sulla traballante panchina del Palermo. In quota non manca una punta di ottimismo e la possibilità che a fine anno Allegri sia ancora il tecnico del Milan è a 1,75. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata