Mihajlovic: Grande soddisfazione per giocatori e tifosi, così salvezza è più vicina

Genova, 3 feb. (LaPresse) - "Per me è una partita come le altre, posso capire i giocatori e i tifosi dopo la delusione dell'andata, è una grande soddisfazione. Rimessa la chiesa al centro del villaggio? Ci hanno raso al suolo all'andata, quella famosa chiesta ora l'abbiamo ricostruita". Così il tecnico della Sampdoria Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Sky Sport ha commentato il successo ottenuto nel derby contro il Genoa. "Era importante vincere al di là del derby, siamo a più otto sulla zona retrocessione - ha proseguito l'ex allenatore del Catania - Dobbiamo rimanere su quel passo, domenica ci aspetta una partita difficile con il Cagliari, se dovessimo battere anche loro anche questo successo avrebbe un altro sapore". A realizzare il gol determinante è stato Maxi Lopez, fortemente voluto proprio da Mihajlovic. "E' stato decisivo, ha tenuto palla e fatto salire la squadra, si è reso pericoloso - ha sottolineato - Lo conosco ha fatto così anche a Catania, sono convinto che si riscatterà e continuerà a giocare su questi livelli".

In questo modo la salvezza è più vicina. "Questa è la mentalità giusta, giocare e cercare di vincere attraverso il gioco. Se continuiamo con questa mentalità avremo grandi chance per salvarci e toglierci delle soddisfazioni", ha spiegato Mihajlovic, che ha speso delle belle parole anche per Manolo Gabbiadini. "Finchè abbiamo equilibrio e i due esterni aiutano anche in fase difensiva, altrimenti possiamo anche cambiare - ha detto - Manolo si sta sacrificando per la squadra e i frutti si vedono, giochiamo bene e vinciamo. Anche quando non abbiamo vinto abbiamo meritato di più rispetto a quanto raccolto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata