Michael Schumacher lascia l'ospedale di Grenoble

Berlino (Germania), 16 giu. (LaPresse/AP) - L'ex campione di Formula 1 Michael Schumacher ha lasciato l'ospedale di Grenoble, nel quale si trovava ricoverato dal 29 dicembre scorso, per essere trasferito al Chuv (Centro ospedaliero universitario di Vaud) di Losanna. Lo annuncia il suo manager, aggiungendo che lo sportivo non è più in coma. La portavoce Sabine Kehm ha reso noto in un comunicato che Schumacher ha lasciato l'ospedale di Grenoble "per continuare la sua lunga fase di riabilitazione". "Per il futuro chiediamo di comprendere che la sua riabilitazione avverrà lontano dai riflettori".

QUALCHE GIORNO FA IL TRASFERIMENTO DI REPARTO. Schumacher era ricoverato in seguito a un incidente sciistico sulla pista di Meribel. Qualche giorno fa era stato trasferito di reparto, da quello di neurochirurgia a quello di tarapia intensiva/riabilitazione. Secondo la stampa tedesca il trasferimento era proprio il preludio a un trasferimento in una clinica specializzata.

LA FAMIGLIA: "GRAZIE AI MEDICI". La famiglia di Schumacher "vorrebbe esplicitamente ringraziare tutti i medici, gli infermieri e i terapisti, oltre ai primi soccorritori sul luogo dell'incidente, che hanno svolto un lavoro eccellente in questi mesi", si legge nella dichiarazione di Kehm. Il sette volte campione del mondo di Formula Uno ha la sua residenza proprio in Svizzera, a Gland, paese che si affaccia sul lago di Ginevra a circa 30 km da Losanna. "La famiglia è con lui, in uno spazio appositamente attrezzato per proteggere la loro privacy e per garantire la migliore assistenza possibile", ha spiegato Darcy Christen, portavoce dell'ospedale svizzero.

"IN GRADO DI COMUNICARE". Secondo il periodico tedesco Bild Schumacher sarebbe in grado di comunicare con moglie e figli. Ad aprile la manager Sabine Kehm aveva già rivelato che l'ex ferrarista aveva brevi periodi in cui era cosciente, ma le poche notizie rese pubbliche da allora avevano insinuato in molti il dubbio sulle reali condizioni di Schumacher


ALONSO: "FELICE PER SCHUMACHER". "Ottimo inizio di settimana con la notizia su Michael! Sono felice che le cose vadano nella giusta direzione!". Così il ferrarista Fernando Alonso su Twitter commenta le ultime informazioni relative alle condizioni di salute di Michael Schumacher. "Giungono notizie incoraggianti che ci danno speranza", cinguetta la Ferrari, aggiungendo l'hashtag 'ForzaMichael'. Al coro di sollievo sul social network si aggrega anche il pilota tedesco della Force India nico Hulkenberg: "E' meraviglioso ascoltare notizie positive su Michael".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata