Mea culpa Balotelli: Non volevo offendere arbitro Orsato

Milano, 27 mar. (LaPresse) - "Mi dispiace per il senso che è stato attribuito alle mie dichiarazioni di ieri: non volevo assolutamente recare offesa al sig. Orsato". E' quanto precisa, in una nota pubblicata dal sito del Milan, Mario Balotelli riguardo le sue dichiarazioni nel post partita con la Fiorentina. Il giocatore aveva accusato l'arbitro di averlo provocato in campo. "L'arbitro di oggi non ti concedeva il dialogo: sono stato ammonito per avergli detto che un avversario l'aveva toccata con la mano", le parole di Balotelli al termine della gara. "Mi ha ammonito - aveva aggiunto - dicendomi che parlavo troppo: parlerò troppo, ma un dialogo si può anche avere, mi sembra un po' stupida questa situazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata