Mazzarri: Sono soddisfatto, ma bisogna ancora migliorare

Catania, 1 set. (LaPresse) - "Sono soddisfatto ma bisogna ancora migliorare, facciamo ancora alcune ingenuità in possesso palla. A volte poi bisogna essere più cinici, abbiamo sprecato tanto. Dobbiamo crescere se vogliamo stare su in cima". Il tecnico dell'Inter Walter Mazzarri non è del tutto contento nonostante il netto successo per 3-0 della sua squadra sul campo del Catania. "L'Inter si pone come obiettivo di preparare al meglio ogni gara, dare il massimo di noi stessi e mettere in difficoltà tutti - ha aggiunto l'ex allenatore del Napoli ai microfoni di Sky Sport - Alla fine si tireranno le somme". Tra i migliori nella vittoria dei nerazzurri, i due esterni difensivi Jonathan e Nagatomo. "Jonathan e Nagatomo sono stati bravi, la loro è una crescita importante. Tutta la squadra è in crescita, in generale - ha precisato Mazzurri - Subivano le conseguenze mentali dell'annata scorsa, dovevate vedere come erano tesi prima del Cittadella...Ora stiamo crescendo e prendendo fiducia, in questo le vittorie aiutano, nel secondo tempo siamo entrati in campo ancora più convinti". Unica nota stonata della serata, l'uscita anticipata per infortunio di Mateo Kovacic. "Non so bene la portata dell'infortunio - ha ammesso l'allenatore toscano - Domani nel caso si faranno gli accertamenti, non mi sembra gravissimo però".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata