Mazzarri: Soddisfatto, ma subiamo qualche ripartenza di troppo

Pinzolo (Trento), 22 lug. (LaPresse) - "In questo momento l'ultima cosa che ci interessa è il risultato. Mi interessa che la squadra cominci a capire quello che noi proponiamo a livello tattico. Dobbiamo trovare un po' più di equilibrio: durante l'anno spesso troveremo squadre che ci aspetteranno per ripartire e dovremo stare più attenti. Oggi abbiamo preso qualche ripartenza di troppo e bisogna evitarlo". Walter Mazzarri commenta così la prestazione dell'Inter al termine dell'amichevole vinta sul Vicenza per 3-1. "Al di là di tutto questo - spiega l'allenatore nerazzurro ai microfoni di Inter Channel - ci interessava chiudere in un certo modo questo ciclo di preparazione e, sotto questo punto di vista, sono più che soddisfatto". "Mi sono un po' arrabbiato anche in occasione di qualche palla inattiva - prosegue il tecnico - ma è normale che i ragazzi siano meno lucidi e non si ricordino sempre le poche cose che sono riuscito a dir loro in questo breve tempo di lavoro. Nel secondo tempo, ad esempio, abbiamo attaccato con raziocinio e attenzione e siamo stati più equilibrati. Ma ripeto: sono tranquillo e soddisfatto di quello che abbiamo fatto sotto il punto di vista del lavoro". "E' chiaro che i tempi di gioco non siano ancora quelli che vorrò rivedere in futuro", puntualizza Mazzarri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata