Mazzarri senza paura: Possiamo far male al City

Napoli, 21 nov. (LaPresse) - "Siamo abituati che tutte le squadre al San Paolo vengono a giocarsi la partita con due risultati su tre - ha esordito Walter Mazzarri in conferenza stampa presentando la sfida di Champions League con il Manchester City - Questo è un motivo d'orgoglio per noi. Affrontiamo la partita coscienti di aver fatto nell'ultima gara, soprattutto nel secondo tempo, una grande partita contro la prima delle classe, la Lazio, e ci è mancato un pizzico di fortuna per vincerla. Contro il City dobbiamo fare ancora qualcosa in più perché affrontiamo una squadra ai massimi livelli del calcio mondiale", ha aggiunto il tecnico del Napoli.

"Devo ancora preparare oggi la partita, ho un allenamento a disposizione - spiega il mister dei campani - il vantaggio è che con il Manchester abbiamo già giocato, loro sono migliorati come continuità di risultati e come autostima. E' anche in un momento importante in cui la squadra sta bene. Se riusciamo a ottimizzare tutto tra fase attiva e fase passiva però noi abbiamo le nostre carte per poter far male a una squadra così forte", ha evidenziato inoltre il tecnico del Napoli.

"Gli obiettivi? Intanto dopo questa partita, a meno che non si perda, c'è ancora una da giocare con il Villareal con la speranza di passare il turno" sottolinea il tecnico del Napoli. "A meno che non perdiamo entrambe le partite e gli spagnoli non le vincono siamo in Europa League comunque, bisogna fare bene dove ci compete farlo. Le partite saranno sempre tante".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata