Mazzarri: Inter ha creato 6-7 occasioni clamorose, è mancata lucidità

St. Louis (Missouri, Usa), 10 ago. (LaPresse) - "Rammarico? Sembra paradossale dire questo perchè chi non ha visto la partita vede un 3-0 e pensa ci sia stata un dominio netto del Real Madrid. Invece l'Inter ha creato 6-7 occasioni clamorose davanti al portiere, sicuramente ci è mancata lucidità, ma io sono molto soddisfatto della partita della mia squadra". E' l'analisi dell'allenatore dell'Inter Walter Mazzarri al termine della sconfitta in amichevole contro la squadra spagnola. Nonostante il passivo, il tecnico vede dei passi in avanti. "Abbiamo creato tanto, una squadra così forte non concede tanti gol", commenta. "Ripeto, non ci scordiamo chi abbiamo davanti. Alvarez, Palacio, Icardi hanno creato tante palle gol, è incredibile come non ne sia entrata neanche una". "Se avessimo perso 3-2 contro il Real Madrid, in questo momento una delle prime squadre al mondo, non sarebbe stato poi così tanto tremendo", prosegue Mazzarri secondo cui la squadra "comincia a capire certi meccanismi, è solida. Se si valuta la partita per quella che è stata sul campo e non si guarda il risultato, non si può che essere contenti". Il tecnico elogia poi il neoacquisto Rolando: "E' un giocatore esperto, alla luce delle due defezioni che ci sono capitate. Con la difesa a 3, avevamo solo Andreolli in più. Rolando - aggiunge - mi ha fatto molto comodo l'anno scorso per raggiungere la Champions".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata