Mazzarri: Contento per rinnovo Cavani. Napoli, occhio alla Fiorentina

Napoli, 1 set. (LaPresse) - "Sono contento per Edi e mi pare scontato questo. Ma sono soddisfatto soprattutto perché Cavani è rimasto a Napoli con le stesse motivazioni che aveva dal primo giorno che aveva". Così Walter Mazzarri nella conferenza stampa alla vigilia della prima gara stagionale al San Paolo contro la Fiorentina. "Lui con la forza che ha e con la squadra che gli gira attorno può ancora migliorare sia come gioco e sia in fase di realizzazione", ha aggiuntop il tecnico azzurro.

"La Fiorentina è una squadra molto forte, ha acquistato giocatori importanti ed è riuscito a mantenere un fuoriclasse quale è Jovetic. Ha qualità in mezzo al campo ed una bella organizzazione di gioco", prosegue Mazzarri. "Questo la dice tutta su quale avversario affronteremo. Domani dovremo stare molto attenti alla fase passiva - spiega - perchè la Fiorentina spinge molto e poi dovremo attuare il nostro gioco, perchè se giochiamo al massimo delle potenzialità le nostre palle gol le creiamo sempre".

Mazzarri non si sbilancia sulla formazione: "No, quest'anno ho parlato chiaro, ho detto ai ragazzi che valuterò la squadra partita dopo partita. Andrò nelle pieghe della gara e a seconda delle condizioni e delle esigenze cambierò gli uomini che riterrò in minore condizione generale. Voglio sfruttare al massimo il turn-over, questa rosa mi consente maggiore elasticità rispetto alla scorsa stagione. Il match di Palermo mi ha dato varie indicazioni. Ho visto Vargas molto cresciuto, Insigne sta dimostrando il suo valore ed anche in mezzo al campo Dzemaili quando è entrato ha fatto sì che chiudessimo la partita. Ho vari dubbi e non ho ancora deciso, vedremo dopo l'ultimo allenamento che indicazioni avrò raccolto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata