Mazzarri: All'Inter è mancato solo il gol e la vittoria

Milano, 27 mar. (LaPresse) - "E' un anno così, alla fine tireremo i bilanci in tutti i sensi. Oggi è mancato solo il gol e la vittoria". Così uno sconsolato Walter Mazzarri commenta il pareggio interno dell'Inter contro l'Udinese. "Il primo tempo non mi è piaciuto, loro ci hanno pressato in tutte le parti del campo. E' stata una gara equilibrata. Nel secondo tempo - prosegue il tecnico interista a Sky Sport - meritavamo minimo di fare 2-3 gol, ma qui c'è qualcosa che non controlliamo noi". Un Mazzarri fatalista. "La prestazione mi fa ben sperare per il futuro, la squadra soffre, concede poco, crea tantissimo, ora quest'anno pensiamo solo a fare più punti possibili e ad arrivare più in alto possibile", spiega ancora Mazzarri.

Di fronte c'era "l' Udinese che era un fortino arroccato, nella seconda parte abbiamo creato palle gol su palle gol ma bisogna che entrino. C'è poco altro da dire". Infine sul futuro e sulla necessità di trovare un attaccante di livello da affiancare ad Icardi e Palacio: "L'ho già detto: bisogna crescere, stiamo valutando tutto, alla fine faremo delle scelte d'accordo con la società per cercare di partire il secondo anno della mia gestione in un certo modo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata