Matri non basta: Juventus frenata dal Genoa 2-2

Torino, 22 ott. (LaPresse) - Una Juve sciupona non va oltre il 2-2 casalingo contro il Genoa, fallisce di nuovo l'occasione di allungare il suo vantaggio in classifica e domani rischia di ritrovarsi risucchiata in un mischione alle spalle dell'Udinese potenziale capolista solitaria. La squadra di Conte rischia di essere un'eterna incompiuta, mentre il Genoa ritrova serenità e fiducia grazie ad una prestazione di grande carattere e lucidità. Non basta alla Juve una doppietta di Alessandro Matri, il bomber rispolverato da Conte dopo le ultime partite viste inizialmente dalla panchina. L'ex Cagliari va a segno dopo soli 6', abile a deviare alle spalle di Frey un tiro dal limirte di Marchisio, e al 58' quando sfrutta un velo di Pirlo su assist di Vucinic. Se Matri è la nota positiva, la difesa per Conte è certamente quella negativa. I due gol del Genoa, infatti, sono frutto di altrettante indecisioni della retroguardia bianconera. Il primo gol di Rossi, al 30' vede Merkel pescare in area l'accorrente Marco Rossi, perso ingenuamente da Chiellini, per il colpo di testa che beffa uno Storari anche lui mal piazzato.

Il pareggio di Caracciolo all'84' è un'altra frittata in salsa bianconera: Kucka sovrasta Chiellini in area, assist per Caracciolo che approfitta della dormita di Bonucci e Storari per mettere la palla nel sacco. Inutili i cinque minuti finali regalati da Conte ad Alessandro Del Piero, ormai era troppo tardi per provare a cambiare l'inerzia di una partita che la Juve avrebbe potuto vincere se solo ci avesse messo maggiore attenzione e cattiveria sotto porta, dove soprattutto Vucinic è apparso in serata storta.

JUVENTUS-GENOA 2-2
Marcatori: pt 6' Matri, 30' Rossi; st 13' Matri, 40' Caracciolo.
Juventus: Storari; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Chiellini; Pepe (st 45' Del Piero), Pirlo, Marchisio, Estigarribia (st 22' Pazienza); Matri, Vucinic (st 38' Krasic). All. Conte.
Genoa: Frey; Mesto, Dainelli, Moretti, Antonelli; Veloso, Seymour (st 27' Kucka), Rossi (st 37' Jorquera), Jankovic (st 17' Caracciolo); Merkel; Palacio. All. Malesani.
Arbitro: Romeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata