Marquez verso Gp Catalogna: Correre in casa motivazione in più
"Non c'è niente come correre a casa davanti al tuo pubblico e ai tuoi tifosi" racconta il pilota

"Non c'è niente come correre a casa davanti al tuo pubblico e ai tuoi tifosi, ti fa sentire bene e ti dà una motivazione in più, anche se alla fine bisogna cercare di essere professionali come sempre e di concentrarsi completamente sul lavoro". Marc Marquez si proietta così al prossimo impegno del Motomondiale, il Gran Premio di Catalogna in programma nel weekend, che arriva dopo il secondo posto ottenuto al Mugello. "Vedremo come va. Come sempre lavoreremo duramente sulla messa a punto della moto - ha chiarito lo spagnolo della Honda - al fine di sfruttare al meglio quello che abbiamo, un approccio che ha funzionato abbastanza bene finora". "So che la Honda sta lavorando al 100% e al Montmeló daremo del nostro meglio per ottenere un altro buon risultato", ha aggiunto Marquez. "Poi nei test post-gara di lunedì vedremo se siamo in grado di trovare quel mezzo decimo che potrebbe aiutarci molto, come siamo stati in grado di fare lo scorso anno, nella stessa occasione".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata