Marotta: Terzo posto obiettivo minimo della Juventus

Roma, 9 nov. (LaPresse) - "Il terzo posto è l'obiettivo minimo che dobbiamo raggiungere". Parola dell'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta, che in un'intervista ai microfoni del 'Processo del Lunedì' su Rai3, ha spiegato come la qualificazione in Champions League sia d'obbligo in casa bianconera. "Una società come la nostra deve rispettare anche un piano industriale che è quello di arrivare sicuramente nei primi tre - ha proseguito l'ex dirigente della Sampdoria - Poi è nel dna della Juve lottare sempre per il massimo, di certo arrivare più in là del terzo posto rappresenterebbe una grande sconfitta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata